Incentivi per la mobilità elettrica: le colonnine di ricarica

Wallbox

Secondo le nuove norme, il 1° marzo è possibile coprire una parte delle spese di acquisto e installazione di una wallbox (una colonnina per la ricarica di veicoli elettrici) attraverso le detrazioni concesse dallo Stato. Esse prevedono la detrazione in dieci anni, dalla dichiarazione dei redditi di una somma pari al 50% dei costi sostenuti per l’acquisto e l’installazione, con un massimale  di 3.000 euro. Eventuali eccedenze saranno a carica del privato.

Le wallbox devono permettere la ricarica elettrica di veicoli elettrici di potenza massima pari a 22 kW.
e devono essere esclusivamente destinate all’uso privato. Anche i condomìni possono accedere al bonus se l’uso della colonnina è riservato esclusivamente ai condòmini stessi.

©2019 Rete Asset by mr.dico

Log in with your credentials

Forgot your details?