3.000 euro di premio da GSE per una tesi di laurea sull'economia circolare

SOLUZIONI ENERGETICHE INNOVATIVE PER FAVORIRE LA TRANSIZIONE VERSO UN MODELLO CIRCOLARE DI SVILUPPO. E’ il tema di un premio per una tesi di laurea specialistica, bandito da GSE,  con scadenza il 6 novembre 2017

L’iniziativa premierà con 3.000 euro gli elaborati che possano contribuire a indagare soluzioni tecnologiche e gestionali che favoriscano la transizione verso un’economia circolare grazie a un uso efficiente e sostenibile delle risorse.
In particolare dovrà essere affrontato almeno uno dei seguenti temi, ponendo attenzione agli impatti e ricadute sul territorio:

  • soluzioni tecnologiche innovative per l’impiego e la produzione delle energie rinnovabili;
  • soluzioni tecnologiche innovative nel settore dell’efficienza energetica;
  • applicazione integrata e innovativa di fonti rinnovabili e interventi di efficienza energetica in uno dei settori civile, industriale, trasporti;
  • integrazione delle energie rinnovabili nelle reti energetiche (elettrica, gas e teleriscaldamento)

REQUISITI:
Tesi di laurea specialistica, attinenti al titolo del bando e agli aspetti di interesse indicati. Non sono ammesse tesi già presentate nelle precedenti edizioni.
SCADENZA:
Il modulo di partecipazione al concorso compilato e firmato, accompagnato dalla tesi in formato elettronico (CD Rom/USB) e da una sintesi del lavoro in formato cartaceo (max 6 pagine), dovranno essere inviati alla Segreteria Generale del Comitato Leonardo (c/o ICE, Via Liszt 21, 00144 Roma, tel. 06 59927990-7991) entro e non oltre il 6 novembre 2017. Questo bando è pubblicato sul sito www.comitatoleonardo.it e www.gse.it
PREMIAZIONE:
Il giudizio insindacabile sarà emesso dal Comitato Promotore su indicazione del GSE – Gestore Servizi Energetici. La premiazione avrà luogo in Quirinale nel corso della cerimonia di assegnazione dei Premi Leonardo, alla presenza del Presidente della Repubblica.

©2020 Rete Asset by mr.dico

Log in with your credentials

Forgot your details?