Proposte ANEV Piano nazionale clima-energia

L’ANEV (Associazione Nazionale Energia del Vento) ha pubblicato le proprie proposte per la predisposizione del Piano nazionale clima-energia.

Entro il 31 dicembre 2018 il Governo italiano dovrà inviare alle Istituzioni europee le proprie considerazioni in tema di Governance dell’Unione dell’Energia, individuando i percorsi migliori per raggiungere gli obiettivi comunitari al 2030 in materia di energia e clima.

Il Regolamento del Parlamento Europeo e del Consiglio 2016/0375 sulla Governance dell’Unione dell’energia prevede l’istituzione di un meccanismo di governance per l’attuazione delle strategie e delle misure per conseguire gli obiettivi dell’Unione dell’energia e per la corretta elaborazione e comunicazione dei piani nazionali corrispondenti. Tali piani conterranno pertanto le indicazioni di dettaglio per il raggiungimento dei target comunitari.

Piano nazionale clima-energia. Il ruolo dell’eolico

L’ANEV intende fornire, in forma sintetica, alcuni elementi di contributo e proposta, al fine di individuare per ciascuna delle dimensioni/ambiti individuati dall’UE per il raggiungimento del target al 2030, ovvero:

  • sicurezza energetica;
  • decarbonizzazione;
  • efficienza energetica;
  • mercato dell’energia;
  • ricerca/innovazione e competitività, le relative politiche di intervento e misure, da porre in essere nella predisposizione del piano nazionale,

considerando il ruolo cardine e fondamentale delle fonti rinnovabili, ed in particolare dell’eolico, nella lotta al cambiamento climatico.

Il testo completo della proposta ANEV per il Piano nazionale clima-energia è reperibile on line.

CONTATTACI

Vuoi sapere di più su Asset? Hai una domanda da farci? Una curiosità da soddisfare? Scrivici! Saremo lieti di risponderti.

Sending

©2019 Rete Asset by mr.dico | Made and hosting with ❤️ by World Wide Management

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

Create Account