I big del web sono sempre più green

Apple e Google hanno di recente comunicato di utilizzare esclusivamente energia rinnovabile per tutte le loro sedi. Una conferma di come la transizione alle energie rinnovabili non rappresenti solo una necessità per il Pianeta, ma anche una convenienza economica e commerciale per le imprese.

La notizia è stata comunicata da Urs Hölzle, senior vice president Technical Infrastructure di Google, in un blog post dell’azienda: “Nel corso del 2017, in tutto il mondo per ogni chilowattora di elettricità consumata, abbiamo acquistato un chilowattora di energia rinnovabile da un impianto eolico o fotovoltaico costruito appositamente per Google. Questo ci rende la prima azienda delle nostre dimensioni ad essere riuscita in questa impresa”.
Pochi giorni dopo l’annuncio di Google, anche Apple ha confermato il proprio impegno verso le rinnovabili: data center, uffici e negozi distribuiti in 43 Paesi, sono infatti riforniti da energia pulita. In particolare il nuovissimo Apple Park, la nuova sede azeindale in California, è interamente alimentata da varie fonti rinnovabili, tra cui un impianto fotovoltaico da 17 MW installato sul tetto.

©2022 Rete Asset

Log in with your credentials

Forgot your details?