Crediti formativi dal CNAPPC con la lezione su Giovanni Michelucci, Roma, 7 novembre 2017

La quinta lezione del ciclo “Storia dell’architettura Italiana”, incentrata sul lavoro di Giovanni Michelucci, è in programma martedì 7 novembre, alle ore 17.00 presso il Museo MAXXI di Roma (Via Guido Reni 4/a). Per questo incontro sono stati riconosciuti dal CNAPPC 3 crediti formativi professionali agli architetti.

La lezione sarà tenuta da Claudia Conforti, cattedratica di Storia dell’Architettura nel Dipartimento di Ingegneria dell’Impresa dell’Università Roma “Tor Vergata”. La professoressa Conforti è accademico cultore dell’Accademia Nazionale di San Luca e accademico d’onore dell’Accademia di Belle Arti di Perugia; è membro del comitato scientifico delle riviste “Casabella”, “Rassegna di Architettura e Urbanistica”, “ArtItalies” (Paris), “Abaton” (Madrid), “Città e Storia”. I suoi studi sono rivolti all’architettura moderna e contemporanea rapportata alla costruzione, alla città e alla società: temi ai quali ha dedicato numerose pubblicazioni, articoli, monografie, mostre e convegni.
Nella lezione verrà illustrata l’opera di Giovanni Michelucci (1891-1990), la quale è intimamente legata alla chiesa di San Giovanni Battista dell’Autostrada, ancora oggi, a più di mezzo secolo dalla sua inaugurazione, oggetto di discussione per i presunti eccessi di modernità. Analogo destino, di equivoci e ribaltamenti di senso, ebbe il primo capolavoro indiscutibile dell’architetto pistoiese: la stazione di Santa Maria Novella di Firenze.
La conferenza affronterà questi capolavori dell’architettura italiana nel loro versante più controverso e li metterà a confronto con la sensibilità urbana espressa dall’architetto in altre opere meno dibattute, ma non per questo meno interessanti ed esemplari.
Per ottenere i CFP è obbligatoria l’iscrizione sul sito www.casabellaformazione.it

©2022 Rete Asset

Log in with your credentials

Forgot your details?