Presentazione Energy Efficiency Report 2018. Milano, 5 giugno 2018

Presentazione Effciency Energy Report 2018

Energy Efficiency Report 2018: Il mercato dell’efficienza energetica in Italia dalla prospettiva degli utenti finali. Il rapporto sarà presentato il 5 Giugno 2018 dalle ore 9.30 – 16.00, Politecnico di Milano, Campus Bovisa, via Lambruschini 4.

Programma indicativo della presentazione di Energy Efficiency Report 2018

9.30    Apre i lavori

Umberto Bertelè, School of Management – Politecnico di Milano

9.45    Presentazione sul mercato dell’efficienza energetica – prima parte

           Vittorio Chiesa, Energy & Strategy Group – Politecnico di Milano

10.15  Prima tavola rotonda Partner  

11.15  Coffee break

11.30  Presentazione sul mercato dell’efficienza energetica – seconda parte

           Davide Chiaroni, Energy & Strategy Group – Politecnico di Milano

11.50  Seconda tavola rotonda Partner

13.00  Light lunch

14.00  Presentazione sul mercato dell’efficienza energetica – terza parte

Vittorio Chiesa, Energy & Strategy Group – Politecnico di Milano

14.30  Terza tavola rotonda Partner

15.20  Intervento di chiusura

16.00  Fine dei lavori

I punti principali affrontati  in Energy Efficiency Report 2018

  • Analizzare – nell’ambito Home, Building, Industria, Servizi e Pubblica Amministrazione – gli investimenti effettivamente realizzati per l’efficientamento energetico, ponendo particolare enfasi sui “bundle” di tecnologie e servizi più richiesti dal mercato e sulla taglia tipica di investimento per le diverse tipologie di soggetti.
  • Confrontare i risultati dell’analisi precedente con il “bundle” di tecnologie e servizi teoricamente più efficiente per le diverse taglie di investimento, misurando lo scostamento rispetto a quanto rilevato sul mercato.
  • Studiare le forme di finanziamento (entità, modalità, condizioni) che supportano gli investimenti di efficienza energetica delle diverse tipologie di soggetti. Ponendo particolare attenzione alle criticità riscontrate e alle possibili evoluzioni attese.
  • Proporre un modello di analisi del bilancio complessivo per il nostro Sistema Paese (in termini di costi e benefici) del meccanismo delle detrazioni fiscali per gli investimenti in efficienza energetica  dalla sua introduzione ad oggi, valutandone quindi l’efficacia e costruendo scenari virtuosi di evoluzione, sulla scorta di quanto fatto lo scorso anno sui TEE.
  • Aggiornare il quadro normativo di riferimento, con particolare attenzione alle evoluzioni in ambito TEE, APE e audit energetici ed uno sguardo agli obiettivi nazionali di efficientamento previsti dalla SEN.
  • Proporre una baseline di riferimento (ovvero il consumo di energia primaria del sistema tecnologico assunto come riferimento ai fini del calcolo dei risparmi energetici addizionali) per un comparto industriale, offrendo una metodologia che potrà essere replicata anche per altri settori industriali.
  • Analizzare i fattori che stanno influenzando il prezzo dei TEE e ipotizzare l’impatto che questi avranno sulla volatilità del prezzo dei Certificati Bianchi nei prossimi anni.

Rimani informato, leggi le altre news Rete Asset.

©2022 Rete Asset

Log in with your credentials

Forgot your details?