Festival del giornalismo ambientale, Roma, 6-8 marzo 2020

Da venerdì 6 a domenica 8 marzo al Museo MAXXI di Roma si svolgerà il primo Festival del giornalismo ambientale, organizzato da Ministero dell’Ambiente, ENEA, ISPRA e FIMA. Fra gli oltre 100 tra giornalisti, esperti e divulgatori, interverranno il ministro dell’Ambiente Sergio Costa, i presidenti di ENEA Federico Testa, ISPRA Stefano Laporta, FIMA Roberto Giovannini, e Consiglio Nazionale dell’Ordine dei Giornalisti Carlo Verna, i direttori di Tg1 Giuseppe Carboni, ANSA Luigi Contu, Adnkronos Gian Marco Chiocci, Sky Tg24 Giuseppe De Bellis, Tg3 Giuseppina Paterniti e Sala Stampa del Sacro Convento di Assisi Padre Enzo Fortunato, oltre a volti noti al grande pubblico come Donatella Bianchi, Tessa Gelisio, Luca Mercalli, Massimiliano Ossini, Valerio Rossi Albertini e Mario Tozzi.

La manifestazione è aperta a tutti previa registrazione sul sito ENEA. Per i giornalisti, quattro sezioni del festival danno diritto a 4 crediti ciascuna per la formazione professionale obbligatoria (giornate del 6 e 7 marzo). Sul sito Sigef ci si può iscriversi fino a massimo 3 sezioni contemporaneamente. Per ottenere tutti i 16 crediti è possibile registrarsi al 4° evento a questo link https://www.enea.it/it/Stampa/news/ambiente-oltre-100-relatori-e-50-testate-al-1deg-festival-del-giornalismo-ambientale-dal-6-8-marzo-a-roma

©2020 Rete Asset by mr.dico

Log in with your credentials

Forgot your details?