Italia e Francia insieme contro il cambiamento climatico

Italia e Francia, nel corso del trentaquattresimo vertice bilaterale di Lione, tramite un documento congiunto, “ribadiscono la loro volontà comune di dare piena e completa attuazione all’accordo di Parigi”.

Italia e Francia, precisano i ministri Gian Luca Galletti, Carlo Calenda e Nicolas Hulot, “sono stati tra i primi a ratificare l’accordo raggiunto alla Cop21 di Parigi e ribadiscono che il raggiungimento di quegli obiettivi necessita la mobilitazione di tutti gli attori pubblici e privati.
Nel vertice i ministri Calenda e Galletti hanno presentato al collega francese la Strategia Energetica Nazionale. “L’Italia – prosegue il testo – ha messo in atto una strategia per il rafforzamento dell’ambizione e sostiene una più grande implicazione degli attori non statali nel raggiungimento degli obiettivi e il loro superamento, mentre la Francia ha presentato un piano clima nazionale che fissa un nuovo obiettivo, quello della ‘neutralità carbonica’ a orizzonte 2050”.

©2022 Rete Asset

Log in with your credentials

Forgot your details?