Monitoraggio satellitare degli edifici con I.MODI

I.MODI (Implemented MOnitoring system for structural DIsplacement) fornisce servizi flessibili e user-friendly dedicati al monitoraggio dei cedimenti del terreno e alla prevenzione e  valutazione dei danni strutturali.

Il servizio nasce per assicurare la sicurezza della popolazione monitorando continuamente lo stato degli edifici. In italia ci sono 34 milioni di unità immobiliare di cui il 73% ha più di 55 anni che necessitano di valutazione sul loro stato di salute.
I.MODI utilizza la tecnica di rilevamento satellitare DInSAR, che permette, in modo non invasivo, di misurare spostamenti con grande precisione. DInSAR è attualmete l’unica tecnica che è in grado di controllare grandi aree urbane e di verificare gli spostamenti degli immobili con dati che risalgono al 1992. I dati proveniente dai satelliti SENTINEL-1, COSMO SkyMED ed ERS/ENVISAT, vengono convertiti in mappe, in base alle quali si calcolano i momenti degli edifici nel corso degli anni. I.MODI consente analisi aggregate per aree più o meno vaste, ed anche analisi per singolo edificio. E’ evidente come il servizio I.MODI possa essere estremamente utili a tutte le figure professionali che oprano nell’edilizia: progettisti, ingegneri, gestori di patrimoni immobiliari, manutentori.
I.MODI è stato creato da Survey Lab s.r.l. , fondata nel 2008 come spin-off di “Sapienza – Università di Roma”, dal Dipartimento di Ingegneria Civile Edile e Ambientale – DICEA.  La società nasce grazie alle competenze di un team di docenti e dottori di ricerca afferenti all’Area di Geodesia e Geomatica del DICEA.

©2022 Rete Asset

Log in with your credentials

Forgot your details?