Nuova etichetta energetica al via dall’1 marzo 2021

Nuova etichetta energetica - fonte ENEA

Insieme alle specifiche per la progettazione ecocompatibile, l’etichetta energetica dell’UE è stata un risultato fondamentale per l’Unione, che è stata in parte vittima del suo successo. Poiché l’efficienza energetica dei prodotti ha continuato a migliorare, sempre più prodotti hanno occupato le classi più elevate, lasciando praticamente vuote le classi inferiori a D. Poiché la differenza tra A++ e A+++ è meno evidente per i consumatori, le indagini hanno mostrato che una scala da A a G ha maggiori probabilità di orientare i consumatori verso la scelta di prodotti efficienti, per cui è giunto il momento di introdurre un sistema di scala più semplice per le etichette energetiche dell’UE.
A partire dal 1º marzo 2021, la nuova scala da A a G inizierà ad applicarsi a:
• frigoriferi
• lavastoviglie
• lavatrici
• televisori.
Oltre a questi 4 gruppi di prodotti, le etichette energetiche per le sorgenti luminose, come le lampadine, saranno riscalate a partire dal 1º settembre 2021 e altri gruppi di prodotti seguiranno. Ogni nuova etichetta energetica è concepita in modo tale che la classe A sia inizialmente vuota per lasciare spazio all’innovazione e allo sviluppo di nuovi modelli più efficienti sotto il profilo energetico.

ENEA ha pubblicato un interessante guida alla nuova etichetta scaricabile gratuitamente da qui: https://www.efficienzaenergetica.enea.it/component/jdownloads/send/40%20-pubblicazioni/470-etichetta-energetica-2021.html

©2022 Rete Asset

Log in with your credentials

Forgot your details?