Fase di inchiesta finale per UNI 1602006 e UNI 1602007 sul calcestruzzo

Le norme UNI 1602006 e UNI 1602007 sono entrate nella fase di inchiesta pubblica finale che scadrà l’1 maggio 2017. 
Le norme UNI 1602006 e UNI 1602007, di competenza della Commissione Cemento, malte, calcestruzzi e cemento armato, sostituiranno  rispettivamente le norme UNI 7087:2002 e UNI 7122:2008.
La prima norma definisce le modalità di prova per determinare la resistenza al degrado interno dovuto a cicli di gelo e disgelo di provini di calcestruzzo preparati in laboratorio, in cantiere o prelevati in situ.
La seconda norma descrive un metodo per determinare nel tempo la quantità d’acqua d’impasto essudata. Il fenomeno dell’essudazione è una forma di segregazione in cui parte dell’acqua di impasto tende a risalire sulla superficie del calcestruzzo fresco: la presenza di quantitativi eccessivi di acqua essudata può essere indice di una non corretta progettazione della miscela di calcestruzzo e all’origine di problemi legati alla durabilità del manufatto.

©2020 Rete Asset by mr.dico

Log in with your credentials

Forgot your details?