UNI EN 14511 Condizionatori, refrigeratori di liquido e pompe di calore

Disponibile on line la famiglia di norme UNI EN 14511: Condizionatori, refrigeratori di liquido e pompe di calore, composta da quattro parti ed entrata in vigore il 31 maggio 2018.

UNI EN 14511-1:2018.  Parte 1: Termini e definizioni

La norma specifica i termini e le definizioni per la classificazione e le prestazioni dei condizionatori d’aria, refrigeratori e pompe di calore che utilizzano sia aria, acqua o soluzione salina come mezzo di trasferimento del calore, con compressori elettrici quando utilizzati per il riscaldamento e/o raffreddamento.
Specifica inoltre i termini e le definizioni per la classificazione e le prestazioni dei refrigeratori per cicli di processo.
Questa norma non si applica alle pompe di calore per acqua calda sanitaria, sebbene alcune definizioni possano essere applicate anche ad esse.

UNI EN 14511-2:2018. Parte 2: Condizioni di prova

La norma specifica le condizioni di prova per la classificazione dei condizionatori ad aria dei refrigeratori di liquido e delle pompe di calore che utilizzano aria, acqua o salamoia come mezzo di trasferimento del calore, con compressori elettrici se utilizzati per il riscaldamento e/o il raffrescamento degli ambienti. La norma specifica anche le condizioni di prova per la classificazione dei refrigeratori per cicli di processo, a raffrescamento d’aria o di acqua (salamoia).
La norma specifica le condizioni per cui i dati di prestazione devono essere dichiarati per unità a singolo o doppio condotto per il rispetto dei requisiti del Regolamento Ecodesign 206/2012 e il Regolamento per l’Energy Labelling 626/2011.

UNI EN 14511-3:2018. Parte 3: Metodi di prova

La norma specifica i metodi di prova per la classificazione e le prestazioni dei condizionatori d’aria, refrigeratori e pompe di calore che utilizzano aria, acqua o salamoia come mezzo di trasferimento del calore, con compressori elettrici utilizzati per il riscaldamento e raffrescamento. I metodi di prova si applicano anche per la classificazione e le prestazioni di refrigeratori per cicli di processo con compressore elettrico.
La norma specifica inoltre il metodo per la prova e il rapporto delle capacità di recupero di calore, per le capacità ridotte del sistema e per la capacità delle singole unità interne di sistemi multisplit, quando applicabile.

UNI EN 14511-4:2018. Parte 4: Requisiti

La norma specifica i requisiti minimi affinché i condizionatori d’aria, refrigeratori e pompe di calore che utilizzano aria, acqua o soluzioni saline come mezzo di trasferimento di calore con compressori elettrici, siano adatti per l’uso designato dal fabbricante quando utilizzati per il riscaldamento e raffrescamento degli ambienti.
Rimani aggiornato. Leggi le news Rete Asset.

CONTATTACI

Vuoi sapere di più su Asset? Hai una domanda da farci? Una curiosità da soddisfare? Scrivici! Saremo lieti di risponderti.

Sending

©2018 ASSET | Made and hosting with ❤️ by World Wide Management

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

Create Account