BEI finanzia progetti energetici italiani con più di 1 miliardo di euro

Due nuovi progetti italiani nel settore energetico hanno ricevuto, quest’anno, l’ok della BEI, la Banca Europea per gli Investimenti, che li finanzierà con una somma  superiore al miliardo di euro, Ad essi si aggiunge un terzo progetto approvato nel 2016 che sarà finanziato con 190 milioni di euro.


La BEI ha accettato di finanziare con 1 miliardo il progetto Open Meter promosso da E-Distribuzione Spa, che ha un valore totale di 2,3 miliardi. Il progetto riguarda la sostituzione del vecchio sistema di misurazione dell’elettricità con uno più avanzato e moderno che va a coprire l’intera area concessa a E-Distribuzione.
Il secondo progetto, promosso da E2I Energie Speciali Srl, riguarda la costruzione di cinque nuovi parchi eolici e la totale ricostruzione di altri tre, tutti sulla terra ferma, collocati in cinque regioni italiane: Abruzzo, Puglia, Basilicata, Campania e Sicilia. La BEI ha approvato il progetto, ma non si conosce ancora l’entità del finanziamento.
Un terzo progetto nel settore energetico ha ricevuto il via libera della BEI alla fine del 2016. Il progetto vale 190 milioni di euro, 95 dei quali arriveranno dalla Banca europea, e prevede la manutenzione e il potenziamento di un impianto idroelettrico gestito da Alperia in provincia di Bolzano.

©2022 Rete Asset

Log in with your credentials

Forgot your details?