Civico 5.0 presenta le buone pratiche di 22 condomini italiani

CIVICO 5.0

Legambiente, con Civico 5.0,  racconta le esperienze e le buone pratiche di 22 i condomini italiani; tanto sul fronte della riqualificazione e dell’efficientamento energetico, quanto su quello della condivisione di spazi e risorse.

Come funziona Civico 5.0

Lo scopo di CIVICO 5.0  è di fornire strumenti concreti di conoscenza del peso energetico delle abitazioni. E soluzioni concrete finalizzate al miglioramento della qualità della vita e alla riduzione di gas climalteranti e dannosi per l’ambiente e l’uomo. Legambiente seleziona annualmente 25 famiglie (due per condominio) interessate a eseguire alcune analisi ambientali all’interno delle abitazioni e all’esterno del condominio. Nell’arco di un anno, sono eseguite 5 analisi diverse:

  • analisi delle dispersioni termiche in estate e in inverno;
  • inquinamento indoor;
  • controllo dei fumi della caldaia;
  • rumore;
  • analisi dei consumi elettrici.

Al termine del percorso ogni famiglia riceve una scheda personalizzata con tutte le eventuali criticità rilevate; le possibili soluzioni; i costi e i tempi di rientro per sapere dove e come poter intervenire in maniera specifica.

Ognuno dei condomini di Civico 5.0 ha trovato soluzioni e sviluppato possibilità per migliorare la qualità della vita dei singoli e quella della comunità; contrastare lo spreco energetico e, a volte, alimentare; per favorire le relazioni e lo scambio intergenerazionale; per investire in sostenibilità, risparmiare denaro, aumentare il valore degli immobili.

Obiettivi non da poco, se si considera il numero dei condomini in Italia; oltre un milione e duecentomila edifici, di cui circa l’80% è stato realizzati prima delle normative sull’efficienza energetica e dove si stima che vivano almeno 15 milioni di famiglie. Considerando inoltre l’incidenza del settore edilizio in termini di spreco energetico – l’edilizia è la seconda voce di consumo, dopo i trasporti, nel bilancio dei consumi complessivi, attestandosi al 27,7%) – non è da sottovalutare il ruolo che una sua ristrutturazione può svolgere nella lotta al cambiamento climatico.

Il rapporto completo, con le descrizioni dettagliate degli interventi nei 22 condomini, è disponibile on line.

Rimani aggiornato. Leggi le news Rete Asset.

©2022 Rete Asset

Log in with your credentials

Forgot your details?