Rapporto EVO 2018 - il futuro dei veicoli elettrici

Il nuovo rapporto EVO 2018 (Electric Vehicle Outlook), di BloombergNEF, aggiorna al 2040 le previsioni sulla mobilità elettrica.

Il nuovo rapporto EVO 2018 prevede l’adozione dei veicoli elettrici fino al 2040 e l’impatto che l’elettrificazione avrà sui mercati automobilistico, dell’energia, dei combustibili fossili e sulla domanda di materiali chiave.

In Europa, lo spettro dei potenziali divieti sta spingendo sia gli acquirenti che le case automobilistiche ad abbandonare il diesel. Le preoccupazioni relative alla qualità dell’aria urbana sono diventate rapidamente i pilastri centrali della politica comunale e le vendite di veicoli elettrici ne stanno traendo beneficio.

Le grandi case automobilistiche hanno fatto piani aggressivi per elettrificare i loro veicoli nei prossimi 10 anni.

Il numero di modelli elettrici disponibili passerà da 155 alla fine del 2017 a 289 entro il 2022. Le case automobilistiche cinesi si stanno spingendo oltre. Aziende come Chang’an si impegnano a vendere solo veicoli elettrici dopo il 2025.

Cosa c’è di nuovo in EVO 2018

Il rapporto di quest’anno include una previsione aggiornata sugli autobus elettrici, dettagli sui prossimi modelli di veicoli elettrici e un’analisi più approfondita dell’impatto  sul mercato automobilistico globale. Le prospettive esaminano inoltre i rischi di approvvigionamento delle batterie per i materiali pregiati quali per cobalto, litio e altri, nonché l’impatto della penetrazione dei veicoli elettrici sui mercati dell’energia, dei combustibili liquidi e delle materia prime per la costruzione di batterie.

Le ultime previsioni di EVO 2018 indicano un aumento delle vendite di veicoli elettrici da 1,1 milioni in tutto il mondo nel 2017, a 11 milioni nel 2025 e poi a 30 milioni nel 2030, quando diventano più economici da produrre rispetto alle auto con motore a combustione interna. La Cina guiderà questa transizione, con vendite che rappresentano quasi il 50% del mercato globale dei veicoli elettrici nel 2025.

EVO 2018 in cinque punti chiave

  1. Entro il 2040, il 55% di tutte le vendite di auto nuove e il 33% della flotta globale saranno elettriche.
  2. La Cina è e continuerà ad essere il più grande mercato di veicoli elettrici del mondo fino al 2040.
  3. Il costo iniziale dei veicoli elettrici diventerà competitivo su base non sovvenzionata a partire dal 2024. Entro il 2029, quasi tutti i segmenti raggiungeranno la parità con il continuo calo dei prezzi delle batterie.
  4. Gli autobus  elettrici si diffonderanno più velocemente dei veicoli commerciali leggeri.
  5. Nel 2040 autobus e automobili elettrificati sostituiranno un totale di 7,3 milioni di barili al giorno di carburante.

CONTATTACI

Vuoi sapere di più su Asset? Hai una domanda da farci? Una curiosità da soddisfare? Scrivici! Saremo lieti di risponderti.

Sending

©2018 ASSET | Made and hosting with ❤️ by World Wide Management

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

Create Account