La Germania investe sulle batterie a stato solido

La Germania investe nelle batterie a stato solido

Il Ministero Federale dell’Istruzione e della Ricerca (Bundesministerium für Bildung und Forschung BMBF) ha creato un nuovo cluster per le batterie a stato solido.

L’obiettivo del cluster, finanziato con circa 16 milioni di euro, è quello di studiare le basi delle batterie allo stato solido e applicare i risultati direttamente alle applicazioni industriali. La tecnologia a stato solido, che è considerata la prossima generazione di batterie, utilizza un elettrolita solido, non un elettrolita liquido. Nella mobilità elettrica, ad esempio, è possibile ottenere un’autonomia di oltre 500 km e una ricarica più velocecon una maggiore sicurezza allo stesso tempo.

Il ministro federale della ricerca Anja Karliczek ha dichiarato: “Se vogliamo che le persone sfruttino le opportunità offerte dalla mobilità elettrica, dobbiamo usare la ricerca. La batteria è la chiave per una maggiore autonomia e una ricarica più rapida. Dobbiamo fare progressi con le batterie e ottenere più potenza. La competenza è disponibile in Germania e ora accelereremo il trasferimento all’industria. Anche questa è una questione di creazione di valore nel nostro paese”.

Batterie a stato solido. L’importanza della ricerca

Tuttavia, la realizzazione e in particolare la produzione di tali batterie allo stato solido sono ancora associate a grandi sfide. L’obiettivo principale è la ricerca sistematica dei materiali necessari, delle loro proprietà e della loro produzione. A tal fine, il BMBF riunisce nel nuovo cluster 14 università e istituti di ricerca non universitari tedeschi. Il cluster è coordinato dal Prof. Dr. Jürgen Janek dell’Università Justus Liebig di Giessen. Il cluster è supportato da un gruppo di gestione composto da rappresentanti dei partner del cluster e dell’industria.

Oggi le batterie sono una parte indispensabile della vita quotidiana. Sono utilizzati, ad esempio, come fonti di energia per auto elettriche, telefoni cellulari, orologi, accumulatori di energia per l’approvvigionamento energetico, utensili o carrelli elevatori. Per le diverse applicazioni vengono utilizzati anche diversi sistemi di batterie. In ogni caso, la densità di energia deve essere ulteriormente aumentata, rendendo possibile una ricarica rapida e un funzionamento sicuro.

©2022 Rete Asset

Log in with your credentials

Forgot your details?