La Regione Piemonte ha appena stanziato 76 milioni di euro per la riqualificazione energetica del patrimonio immobiliare pubblico. Il provvedimento si compone di tre delibere approvare il 16 gennaio e di una quarta di imminente approvazione.
La somma è così ripartita:40 milioni per gli enti locali (Province, Città Metropolitana di Torino, Comuni, Unioni di Comuni), 16 milioni per le strutture pubbliche del patrimonio ospedaliero-sanitario, 10 milioni per le agenzie territoriali per la casa, 10 milioni per gli edifici del patrimonio della Regione Piemonte. Sono previste due tipologie a bando per gli enti locali (in base a dimensioni, livello di aggregazione e complessità progettuale dei programmi di intervento) e tre procedure negoziali, coordinate dalla Regione Piemonte, volte alla riduzione della domanda di energia delle strutture sanitarie-ospedaliere, degli edifici delle ATC e del patrimonio edilizio regionale.

Gli interventi previsti dalla Regione Piemonte

Con questi fondi sarà possibile realizzare interventi di riduzione della domanda di energia dell’edificio, ad esempio isolamento di strutture, installazione di schermature solari e di sistemi bioclimatici. Sono previsti anche la revisione degli impianti a che utilizzano energie fossili, con incremento dell’efficienza energetica anche mediante l’impiego di mix tecnologici. Nei piani della Regione Piemonte vi è anche installazione di sistemi di produzione di energia da fonte rinnovabile da destinare all’autoconsumo.Secondo l’assessore Giuseppina De Santis, che ha proposto il progetto, globalmente si potranno mobilitare più di 100 milioni di euro di investimenti, visto che gli interventi prevedono anche una quota di cofinanziamento dei beneficiari. E le misure che avranno avuto più successo potranno essere rifinanziate in futuro.
 

CONTATTACI

Vuoi sapere di più su Asset? Hai una domanda da farci? Una curiosità da soddisfare? Scrivici! Saremo lieti di risponderti.

Sending

©2019 Rete Asset by mr.dico | Made and hosting with ❤️ by World Wide Management

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

Create Account