Australia: Tesla Big Battery sarà ampliata a 150 MW

Hornsdale

Tesla aumenterà del 50% le dimensioni dell’unità di stoccaggio delle batterie più grande del mondo, che si affianca a un parco eolico in Australia e che dovrebbe offrire più servizi alla rete elettrica.

La cosiddetta Tesla Big Battery sarà ampliata a 150 MW, aggiungendo 50 MW e 64,5/MWh all’impianto accanto al parco eolico di Hornsdale da 315 MW nel South Australia.

L’operatore delle energie rinnovabili Neoen ha detto che l’aumento è stato progettato per aiutare la batteria a fornire servizi di rete aiutando la penetrazione più profonda della generazione di energia rinnovabile nella rete. Neoen ha detto che il progetto ha fato risparmiare ai consumatori più di 50 milioni di dollari australiani (34 milioni di dollari) nel suo primo anno di funzionamento.

L’espansione, che sarà sostenuta dallo stato e dai governi federali, sarà completata l’anno prossimo. Australia’s Clean Energy Finance Corporation, che finanzia il progetto, ha detto: “Vediamo le batterie di rete come una parte critica della prossima ondata di investimenti che sosterrà i rapidi e senza precedenti cambiamenti che stiamo assistendo nel sistema elettrico australiano.
“La Hornsdale Power Reserve ha già portato notevoli benefici al South Australia, fornendo affidabilità della rete, riducendo i costi energetici e integrando nella rete le sostanziali risorse energetiche rinnovabili dello Stato. Si tratta di un risultato entusiasmante che può essere esteso a tutta la rete per rafforzare l’affidabilità e massimizzare i benefici delle energie rinnovabili”.

©2019 Rete Asset by mr.dico

Log in with your credentials

Forgot your details?