Comunità energetiche. Motore per la transizione ecologica?, 27 maggio, ore 16:00

La possibilità di creare comunità di condivisione dell’energia,  anche eterogenee,  fondate su modelli innovativi di produzione, distribuzione e consumo delle fonti rinnovabili, è una straordinaria novità introdotta in Italia dal Decreto Milleproroghe 2019. Un nuovo modo di interpretare la generazione distribuita con interessanti componenti anche sociali. E sono in molti a ritenere che tale novità potrebbe costituire uno degli strumenti di supporto all’attuazione della transizione ecologica.

Ma quali sono le prospettive in Italia? Le limitazioni normative? Quali i primi casi di realizzazione?

16.00 – Prima sessione:

Potenzialità energetiche e sociali

Mauro Spagnolo, direttore Rinnovabili.it (introduzione ai lavori e moderazione)

  • Roberto Cingolani, Ministro MiTE *
  • Gianni Girotto, Presidente Commissione del Senato Industria, Commercio e Turismo
  • Rosanna Mazzia, Presidente Associazione Borghi Autentici d’Italia
  • Roberto Moneta, AD GSE
  • Maurizio Delfanti, AD RSE

17.15 – Seconda sessione:

La risposta dei territori nelle prime buone pratiche

  • Antonio De Caro, Presidente ANCI *
  • Luca Di Domenico, Associazione Borghi Autentici d’Italia
  • Emilio Sani, Studio Sani Zangrando
  • Gianfilippo Mignogna, Sindaco di Biccari e Associazione Borghi Autentici d’Italia
  • Sergio Olivero, Energy Center del Politecnico di Torino e presidente comitato scientifico CER Magliano
    *In attesa di conferma

Partecipazione gratuita previa registrazione: https://www.rinnovabili.it/webinar-comunita-energetiche/

©2022 Rete Asset

Log in with your credentials

Forgot your details?