UNI EN ISO 7096:2020 Macchine movimento terra

Bulldozer Movimento terra

Recepito  lingua italiana la EN ISO 7096.

Questo documento specifica un metodo di laboratorio per la misurazione e la valutazione dell’efficacia delle sospensioni del sedile nella riduzione della vibrazione verticale di tutto il corpo trasmessa all’operatore delle macchine movimento terra a frequenze comprese fra 1 Hz e 20 Hz, in conformità alla ISO 10326-1:2016.

Specifica, inoltre, i criteri di accettazione per l’applicazione ai sedili su macchine diverse. È applicabile ai sedili dell’operatore utilizzati su macchine movimento terra come definite nella norma ISO 6165.

Il documento definisce anche le classi spettrali di ingresso richieste per le macchine movimento terra; ogni classe definisce un gruppo di macchine con caratteristiche di vibrazione simili, vediamole qui di seguito:

dumper a telaio rigido >4 500 kg di massa operativa;
dumper a telaio articolato;
raschiatori senza sospensione dell’asse o del telaio;
pale caricatrici >4 500 kg di massa operativa;
livellatrici;
bulldozer su ruote;
compattatori di terreno;
retroescavatori;
dumper cingolati;
pala caricatrice su cingoli;
apripista cingolati <50 000 kg di massa operativa;
dumper compatti <4 500 kg di massa operativa;
pale caricatrici compatte su ruote <4 500 kg di massa operativa;
minipale caricatrici, gommate <4 500 kg e cingolate <6 000 kg di massa operativa.

I criteri di prestazione forniti nella UNI EN ISO 7096 sono stati stabiliti in conformità con quanto è possibile ottenere utilizzando ciò che è attualmente la migliore pratica di progettazione.

©2022 Rete Asset

Log in with your credentials

Forgot your details?